Follow:
I SEGRETI DELLA SALUTE

Sciroppo di issopo contro la tosse secca

Sciroppo di issopo contro la tosse secca

Sciroppo di issopo contro la tosse secca

L’issopo è una pianticella perenne e cespugliosa che cresce spontanea nei luoghi aridi e sassosi delle zone montane ; ha un odore aromatico-canforato ed un sapore amaro.

Contiene l’issopina, un olio essenziale, resine e sostanze gommose che fanno di questa pianta un rimedio balsamico molto efficace nella cura delle affezioni bronchiali.

Le sue proprietà aromatiche lo rendono un ottimo stimolante del processo digestivo ed un indicatissimo aiuto nei casi di inappetenza, dispepsia, stitichezza e flatulenza.

E’ considerato un ottimo depurativo,  tonificante e cicatrizzante.

L’infuso che se ne ricava è consigliato nella cura dell’asma, delle bronchiti e  di tutte le affezioni polmonari.

Lo stesso infuso, può essere utilizzato come collirio e  collutorio per intervenire contro le infiammazioni di occhi e mucose oro-faringee; è utilizzabile inoltre contro come detergente, cicatrizzante di piaghe e ferite e come coadiuvante nella cura delle ecchimosi.

In campo cosmetico l’issopo si utilizza per ravvivare il colorito della pelle, per tonificarla e e per eliminare le rughe dal viso e le borse sotto gli occhi.

 

Preparazione sciroppo di issopo

Preparare uno sciroppo lasciando 100 grammi di pianta fresca di issopo in un litro di acqua bollente per 15 minuti.

Filtrare e, dopo aver unito 1,5 Kg di zucchero, far cuocere a fuoco dolcissimo fino ad ottenere la consistenza di uno sciroppo.

Imbottigliare in una bottiglia di vetro precedentemente sterilizzata e assumerne 2/4 cucchiaini al giorno preferibilmente lontano dai pasti.

Related Post

Related:

Previous Post Next Post

No Comments

Leave a Reply