Follow:
I SEGRETI DELLA SALUTE

Rimedio al lampone contro mal di gola e raucedine

Rimedio al lampone contro mal di gola e raucedine

Rimedio al lampone contro mal di gola e raucedine

Il lampone, detto comunemente “mora rossa”,  è una delle innumerevoli varietà di rovi esistenti in natura; si distingue dalle altre per il sapore gradevolissimo ed il buonissimo aroma dei suoi frutti.

 Contiene sostanze tanniche, acido ossalico, acido citrico, vitamina C, Sali minerali, zucchero e peptina.

Ha caratteristiche rinfrescanti, toniche del sistema nervoso, depurative, diuretiche, astringenti ed emmenagoghe.

Per i suoi molteplici benefici, di questa pianta vengono utilizzati sia i suoi gustosi frutti, sia i fiori e le foglie.

I fiori si utilizzano contro i reumatismi, la gotta e l’artrite mentre le foglie si possono impiegare come valido rimedio per le infiammazioni alla bocca e alla gola, le emorroidi, le ragadi e la leucorrea.

I frutti maturi, dalle proprietà dissetanti e nutrienti, hanno un notevole potere diuretico.

 Il succo ottenuto dai frutti è un noto vitaminizzante e può essere assunto senza controindicazioni anche in grande quantità.

Il lampone,  sotto forma di gelatina o sciroppo, risulta essere un leggero lassativo.

Utilizzato per la preparazione di un macerato glicerico è utile per l’apparato genitale femminile essendo in grado di alleviare la dismenorrea adolescenziale, l’amenorrea, le cisti ovariche, la ritenzione idrica premestruale e la tensione mammaria.

 Le foglie di lampone sono largamente utilizzate anche in campo cosmetico per ridurre le infiammazioni e gli arrossamenti della pelle e degli occhi mentre i frutti sono consigliati per le loro proprietà tonificanti, idratanti e nutrienti.

 

Preparazione decotto

 

Far bollire 30 grammi di foglie di lampone in un litro d’acqua per una decina di minuti.

Filtrare spremendo bene le foglie per utilizzare tutto il loro principio attivo.

Utilizzare il decotto per effettuare gargarismi più volte al giorno fino a risoluzione della sintomatologia.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Related Post

Related:

Previous Post Next Post

No Comments

Leave a Reply