Follow:
Corpo

Macerato oleoso di lavanda

Macerato oleoso di lavanda

Macerato oleoso di lavanda

La lavanda è molto conosciuta per le sue proprietà rilassanti e lenitive, per il suo profumo unico ed intenso e per il bellissimo colore dei suoi fiori.

Ha proprietà antibatteriche, detergenti, antinfiammatorie e cicatrizzanti.

Viene spesso utilizzata per detergere piaghe e ferite, per calmare il prurito e le irritazioni dovute alle punture di insetto.

E’ molto utilizzata nella preparazione dei cosmetici naturali e i suoi fiori si utilizzano macerati nell’olio, in infusione o tritati.

L’olio di mandorle dolci è ricco di vitamina A ed E, ha proprietà emollienti, nutrienti ed idratanti.

E’ molto utile in caso di pelli sensibili, secche ed irritate.

Data la sua delicatezza viene impiegato anche per la cura delle pelli delicatissime dei bambini e dei neonati ed è uno dei più utilizzato come base per cosmetici naturali  (saponi, creme, latte per il coro, balsami,..) in quanto risulta essere adatto a tutti i tipi di pelle.

L’olio di oliva se applicato su pelle e capelli,  ha proprietà nutrienti, emollienti, tonificanti e protettive.

 

L’ olio di carota è un olio molto delicato, adatto a tutti i tipi di pelle.

E’ particolarmente indicato per le pelli molto delicate e disidratate.

Ha la proprietà di ridonare lucentezza all’epidermide secca e spenta e di favorire la comparsa e la persistenza dell’abbronzatura.

 
 

Ingredienti

-80 g di fiori di lavanda

-500 di olio di mandorle dolci o di oliva

-10 gocce di olio essenziale di carota (facoltativo)

 

Preparazione

Disporre in un vaso capiente di porcellana dotato di chiusura ermetica metà dei fiori.

Versarvi sopra l’olio di mandorle dolci o di oliva mescolando accuratamente.

Chiudere il vaso ed esporlo al sole per tre/quattro giorni avendo cura di agitarlo quotidianamente.

Filtrare e sostituire i fiori con la metà rimanente e dopo aver chiuso il vaso ricollocarlo al sole per altri tre/quattro giorni.

Mettere il vaso a bagnomaria e riscaldare a fuoco dolce per circa trenta minuti.

Lasciar raffreddare e filtrare strizzando con cura i fiori per estrarne aroma e principi attivi.

Aggiungere l’olio essenziale di carota.

Mescolare con cura e versare l’olio ottenuto in contenitori di vetro colorato dotati di tappo dosatore o chiusura ermetica.

 

Applicazioni

Questo olio, ottimo per la cosmesi ha proprietà rilassanti e lenitive.

Si utilizza puro su tutto il corpo e si può disciogliere nell’acqua del bagno.

E’ in grado di alleviare i dolori e aiuta a calmare i disturbi digestivi di origine nervosa.

E’ un ottimo ingrediente per la fabbricazione di balsami e creme.

 

Conservazione

Correttamente conservato, questo olio, si mantiene per qualche mese dopo la sua preparazione.

 

 

 

 

Related Post

Related:

Previous Post Next Post

No Comments

Leave a Reply