Follow:
I SEGRETI DELLA SALUTE

Depurati e “appiattisci” la pancia con l’angelica

Depurati e “appiattisci” la pancia con l’angelica

Depurati e “appiattisci” la pancia con l’angelica

L’angelica è una pianta boschiva originaria del nord America e dell’Europa cento- settentrionale.

E’ una pianta utilizzata fin dai tempi antichi per facilitare i processi digestivi in quanto è in grado di stimolare la produzione dei succhi gastrici e favorire il transito intestinale.

Grazie alle sue proprietà promuove l’eliminazione dell’eccesso di gas a livello addominale in special modo se assunta alla sera quando permette all’intestino affaticato di depurarsi e ritrovare il proprio equilibrio.

Ripristinando la corretta funzionalità intestinale, è in grado di favorire una costante perdita di peso corporeo.

Assumere angelica alla sera offre un vantaggio in più: per le sue proprietà leggermente calmanti, favorisce un corretto riposo notturno.

L’olio essenziale ricavato da questa pianta possiede interessanti virtù antibatteriche e antimicrobiche.

 

Modalità di assunzione

Far bollire in un quantitativo sufficiente per una tazza di tisana un cucchiaino di angelica acquistata in erboristeria.

Lasciar bollire per una decina di minuti.

Filtrare e bere senza dolcificare o addolcire con stevia o eritritolo.

 

Controindicazioni

L’angelica è controindicata in gravidanza e allattamento per le sue capacità abortive.

Evitare l’angelica in concomitanza con l’assunzione di anticoagulanti.

Considerando il suo effetto leggermente fotosensibilizzante, evitare, durante la sua assunzione,  di esporsi ai raggi solari e a quelli UV per evitare l’insorgenza di arrossamenti della pelle ed eritemi solari.

 

 

 

Related Post

Related:

Previous Post Next Post

No Comments

Leave a Reply