Aglio

Chi non conosce questo comunissimo ortaggio presente in ogni singola cucina utile per preparare soffritti, bruschette, salse e manicaretti?

Sia a  scopo alimentare che medicinale si utilizza il bulbo di questa piccola e assai benefica pianticella.

L’utilizzo dell’Aglio è così diffuso come valido rimedio per i disturbi più vari nella farmacopea popolare da essere definito fin dai tempi più antiche la “tiriaca dei poveri”.


Contenendo allisina, allina e un glucoside solforato, risulta essere uno stimolante molto attivo del sistema digestivo, di quello respiratorio e circolatorio.

L’Aglio risulta essere un potente vermifugo e un efficace regolatore della pressione arteriosa.

Risulta essere un validissimo ausilio contro l’influenza, la bronchite e l’asma.

Le sue qualità di potente battericida e vermifugo rendono l’Aglio un prezioso alleato contro i vermi intestinali.

Può essere impiegato anche contro la caduta dei capelli, contro calli e verruche, per alleviare torcicolli e lombaggini e per allontanare insetti e zanzare.

Unico neo che caratterizza l’utilizzo di questi bulbi è l’effetto sgradevole che dona all’alito dopo il suo utilizzo interno; la sapienza popolare ha trovato però il suo rimedio: dopo aver privato gli spicchi delle pellicine esterne, consumarli interi, senza masticarli insieme ad una piccola quantità di latte freddo per facilitarne l’assunzione e impedire la risalita dei cattivi odori; in alternativa è anche possibile, allo stesso scopo, masticare del prezzemolo fresco o assumere un chicco di caffè.

 

StampaEmail

Curarsi con i chiodi di garofano

Curarsi con i chiodi di garofano

Il chiodo di garofano è una spezia alimentare che, oltre a donare il suo inconfondibile aroma alle vivande, vanta numerose proprietà curative tra le quali la stimolazione del gusto e dell’olfatto ed un potente effetto benefico sull’affaticamento mentale.

Leggi tutto

StampaEmail

Curarsi con il basilico

Oltre ad essere utilizzato in larga misura nella cucina mediterranea per il suo inconfondibile aroma, il basilico possiede numerose virtù curative.

Ha un effetto stimolante e benefico sul sistema nervoso, circolatorio e muscolare.

E’ molto utile a curare gli stati di agitazione ed insonnia.

Risulta essere un valido aiuto per alleviare  i problemi digestivi specie se accompagnati da accumulo di gas nell’intestino grazie alle sue proprietà digestive e antifermentative.

E’ un antispasmodico in quanto reca beneficio in caso di acidità gastrica.

Leggi tutto

StampaEmail

Curarsi con il cetriolo

Curarsi con il cetriolo

Il cetriolo è ricco di vitamine e minerali.

E’ particolarmente adatto a coloro che desiderano tenere un regime dietetico controllato in quanto ha effetti diuretici e lassativi.

Ha effetti drenanti e disintossicanti.

E’ iposodico ed, essendo povero di carboidrati e ricco di fibre, è consigliato per mantenere basso l’indice glicemico soprattutto in presenza di diabete; riduce i valori del colesterolo e regola la pressione arteriosa.

Leggi tutto

StampaEmail

Potrebbero interessarti anche